Citrullina malato vs beta alanina: quale dovrei prendere

9 Squat Tips To Improve Form, Strength and Size by Swolverine

Aggiungere gli integratori giusti al tuo regime di allenamento può essere il passaggio necessario per raggiungere i tuoi obiettivi, migliorare le prestazioni dell’allenamento e impostare nuovi PR. La citrullina malato e la beta-alanina sono due degli integratori sportivi più straordinari mai creati con dozzine di studi che ne dimostrano l’efficacia come aiuto ergogenico. Ma se dovessi sceglierne uno piuttosto che l’altro, quale sarebbe?

Spesso trovato come ingrediente chiave attivo nella maggior parte degli integratori pre-allenamento, la citrullina malato è una combinazione di L-citrullina e acido malico. La L-citrullina è un amminoacido non essenziale che aiuta a promuovere il rilascio naturale di ossido nitrico (NO). NO è un vasodilatatore, il che significa che allarga i vasi sanguigni, che apre le porte di alluvione per più ossigeno e flusso sanguigno da trasportare al tessuto muscolare. Questo è il motivo per cui la L-citrullina o altri noti booster di NO come L-arginina, succo di barbabietola ed estratto di melograno, sono commercializzati per la loro famigerata “pompa”. Isolato dalle mele, il malato è un derivato dell’acido malico e contribuisce al sapore aspro dei frutti. Questo è il motivo per cui la citrullina malato non aromatizzata spesso avrà un sapore aspro. Quando questi due componenti vengono combinati, creano citrullina malato. Gli studi hanno dimostrato che il malato è l’ingrediente chiave attivo, che contribuisce a ulteriori benefici sulle prestazioni della citrullina malato, rispetto alla sola L-citrullina. Gli studi dimostrano che la sola L-citrullina non influisce direttamente sulla produzione di ATP aerobica. Il malato, che è un intermedio del ciclo degli acidi tricarbossilici (TCA) o del ciclo dell’urea, influenza la produzione di ATP aerobica attraverso reazioni anaplerotiche, che è responsabile dell’approvvigionamento energetico naturale del corpo [R].

Citrulline Vs beta Alanine

Gli studi suggeriscono che l’integrazione con 5-8 g di citrullina malato prima dell’allenamento può favorire notevolmente l’allenamento, il recupero e i guadagni.
  • Affaticamento muscolare ritardato : aumenta la produzione di ATP [R]
  • Fuels Endurance – Stimola il rilascio di ossido nitrico [R].
  • Più potenza : aumenta i livelli di fosfocreatina [R]
  • Aumento della forza – Facilita la sintesi delle proteine ​​muscolari, aumento di NO [R]
  • Miglior recupero – Migliora l’utilizzo degli amminoacidi, aumentato NO [R]

ARTICOLO CORRELATO La guida definitiva alla citrullina malato

La beta-alanina è un amminoacido naturale o non essenziale, classificato specificamente come beta-amminoacido. È prodotto naturalmente nel fegato e può essere ottenuto attraverso fonti alimentari come pollo, carne e pesce. La beta-alanina facilita la sintesi della concentrazione di carnosina muscolare nel corpo, che agisce come un tampone dell’acido lattico e ritarda l’inizio dell’affaticamento muscolare, la perdita di potenza e il tempo fino al cedimento. Studi hanno dimostrato che livelli elevati di carnosina muscolare possono alimentare la resistenza, ottimizzare il recupero, aumentare la forza muscolare e migliorare le prestazioni massime [R].

Quando ti alleni, il tuo corpo fa affidamento sul glucosio per produrre energia che si traduce nella produzione di acido lattico che aumenta l’acidità muscolare. L’acido lattico viene creato dall’accumulo di ioni idrogeno (H +), che fa abbassare il pH dei muscoli, quindi quando l’acido lattico aumenta, aumenta linearmente l’acidità nel tessuto muscolare. Quando l’acidità aumenta, i muscoli perdono la capacità di contrarsi, il che si traduce in una perdita di resistenza e potenza. La beta-alanina, in particolare l’ingrediente brevettato CarnoSyn®, tampona l’idrogeno attraverso un aumento del contenuto di carnosina, che aiuterà i tuoi muscoli a contrarsi per un periodo di tempo più lungo e ritarderà l’inizio della fatica. Pertanto, la beta-alanina ti consente di allenarti più duramente, massimizzando più a lungo il tuo potenziale di allenamento, aumentando il tempo all’esaurimento o ritardando l’affaticamento muscolare.

Citrulline Vs beta Alanine

Gli studi dimostrano che l’integrazione con 3,2-6,4 g di Carnosyn® Beta Alanina nel corso di 4-6 settimane può fornire benefici in termini di prestazioni come
  • Affaticamento muscolare ritardato : attenua l’accumulo di acido lattico
  • Alimenta la resistenza : meno acido lattico significa più volume di allenamento
  • Aumento della forza : un tempo maggiore all’esaurimento significa più ripetizioni, che si traducono in più forza e massa muscolare
  • Migliore recupero

Carnosyn Beta Alanine è supportato da oltre 55 studi clinici, che misurano i risultati delle prestazioni con una moltitudine di diversi sport e misurazioni delle prestazioni, dal canottaggio, HIIT, ciclismo e sprint. Puoi trovare quasi tutti i loro studi qui.

ARTICOLO CORRELATO La guida definitiva alla carnosyn beta alanina

Scientificamente parlando, c’è una differenza astronomica nel modo in cui sia la citrullina malato che la beta alanina reagiscono all’interno del corpo, il loro meccanismo d’azione e le funzioni biologiche prodotte. Tuttavia, nei risultati effettivi delle prestazioni, entrambi differiscono leggermente in ciò che possono offrire. La citrullina malato è unica nel fatto che supporta tanti aspetti diversi delle prestazioni di allenamento. La citrullina malato migliora la produzione di ATP, aumenta i livelli di fosfocreatina, migliora l’utilizzo degli aminoacidi, stimola la sintesi proteica muscolare e facilita la produzione di ossido nitrico. Onestamente, questo potrebbe essere il curriculum più impressionante quando si tratta di qualsiasi integratore alimentare sportivo. Tutti questi meccanismi si traducono in una maggiore forza, un migliore recupero muscolare, più energia e una migliore resistenza. È difficile competere con.

Tuttavia, gli studi scientifici che supportano Carnosyn® Beta Alanina come aiuto ergogenico, è dove questo integratore brilla davvero. Gli integratori non sono tenuti agli stessi rigorosi standard dei prodotti farmaceutici. Quando un farmaco farmaceutico arriva sul mercato, deve prima avere uno studio sugli animali supportato che dimostri sicurezza ed efficacia. Se ciò si rivela positivo, il farmaco passa quindi a uno studio di fase uno, seguito da una fase due e da una fase tre. Non solo questo richiede diversi anni, ma richiede anche milioni di dollari per la progettazione, la ricerca e lo sviluppo dello studio. Dal momento che gli integratori non sono approvati dalla FDA, investire milioni in uno studio ben creato non ha molto senso. Pertanto, avendo un ingrediente collaudato come Carnosyn®, anche investire milioni è difficile da battere. Gli studi dimostrano che la beta-alanina può effettivamente ritardare l’affaticamento muscolare, tamponando l’accumulo di acido lattico, traducendosi in un conteggio delle ripetizioni più elevato e prestazioni di allenamento migliorate.

La beta-alanina è leggermente diversa dalla maggior parte degli altri integratori. La beta-alanina richiede una fase di caricamento. Gli studi dimostrano che gli atleti con una maggiore saturazione o accumulo di contenuto di carnosina muscolare che hanno caricato almeno 90 grammi di beta-alanina per 28 giorni hanno visto un netto miglioramento delle prestazioni. Quelli con un’assunzione maggiore di 179 grammi nello stesso periodo hanno notevolmente amplificato i loro risultati. La ricerca mostra che hai bisogno di almeno 5 g al giorno per un massimo di quattro settimane prima di iniziare a vedere un miglioramento della prestazione fisica. La beta-alanina, tuttavia, non ha bisogno di essere riciclata.

Secondo gli studi, una dose di 5-8 g dovrebbe essere presa 20-30 minuti prima dell’allenamento o prima dell’allenamento.

Se stai discutendo se integrare con citrullina malato o beta-alanina per aiutarti a superare i tuoi obiettivi di allenamento e le tue prestazioni, è meglio usarli entrambi. La citrullina malato facilita la sintesi proteica muscolare e promuove il rilascio di ossido nitrico, che può aiutare a massimizzare la forza e ottimizzare il recupero. La beta-alanina è ottima per la resistenza e ti aiuterà a ottenere l’ultima serie di ripetizioni e a superare il tuo normale volume di allenamento, il che si traduce in più muscoli e forza. Combinandoli entrambi, ottieni gli ingredienti comprovati di cui hai bisogno per aiutare il tuo corpo a costruire più muscoli, mentre ti alleni più duramente e massimizza i tuoi risultati.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *